Radio Logo
RND
Höre {param} in der App.
Höre Radio 24 - Musica maestro in der App.
(7.565)(6.472)
Sender speichern
Wecker
Sleeptimer
Sender speichern
Wecker
Sleeptimer
StartseitePodcastsMusik
Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Podcast Radio 24 - Musica maestro
Podcast Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

hinzufügen

Verfügbare Folgen

5 von 30
  • Il viaggio di Francesco Meli attraverso l'opera di Verdi
    Interpretare il repertorio verdiano richiede un impegno particolare, perché è necessario coniugare il virtuosismo del bel canto con l'attenzione all'interpretazione del testo - spiega Francesco Meli, il tenore che ha interpretato il ruolo di Macduff nel Macbeth che lo scorso 7 dicembre ha inaugurato la nuova stagione al Teatro alla Scala di Milano.Pubblicato dalla Warner, "Prima Verdi" è un album che rappresenta un viaggio personale attraverso le opere di Giuseppe Verdi da parte di Francesco Meli, un percorso che riflette una passione ormai decennale nei confronti del compositore di Busseto.
    1/23/2022
  • L'altro Zandonai: pubblicate per la prima volta tutte le liriche da camera
    Molto popolare nei primi decenni del secolo scorso, ma quasi dimenticato dopo la sua scomparsa, Riccardo Zandonai è noto soprattutto per le sue opere liriche, come "Francesca da Rimini" o "Giulietta e Romeo". Zandonai era stato scoperto da Arrigo Boito, che per primo aveva intuito il suo talento e lo aveva presentato all'editore Ricordi, che nel 1908 lo incaricò di comporre un'opera, nella speranza di fare di lui l'erede di Puccini.Ma Zandonai fu anche autore di poemi sinfonici e musica da camera, oltre che di brani per voce e pianoforte - come racconta Giorgio Fasciolo, musicista e direttore d'orchestra, che per l'editore Curci ha pubblicato "Liriche da camera per canto e pianoforte", la prima raccolta completa dei lieder del compositore di Rovereto, molti dei quali inediti.I brani che ascoltiamo in questa puntata, eseguiti da Giorgio Fasciolo (pianoforte) e Sabina Willeit (voce) sono: ‘O dolce notte', Nera Nerella, il cuore è un bambolino', ‘L'amore'.
    1/16/2022
  • Luigi Garbini: la musica sacra non esiste
    Concludiamo il nostro dibattito sul senso della musica sacra in un mondo secolarizzato con un libro il cui titolo contiene una provocazione. Si intitola "Una musica tutta per sé. La musica sacra non esiste" (Giampiero Casagrande editore) ed è stato scritto da don Luigi Garbini, sacerdote della chiesa di San Marco a Milano. Tolta dal suo contesto, la musica sacra torna a essere quella che probabilmente è sempre stata: solo musica – scrive Garbini nella prefazione del suo libro. In fondo musica sacra e musica profana sono la stessa cosa, perché noi, spesso inconsapevolmente, chiudiamo la musica in categorie ben definite che ormai non hanno più ragione di esistere – commenta Garbini.I brani che ascoltiamo sono ‘Mein Jesu, gute Nacht' dalla ‘Passione secondo Matteo BWV 244' di Johann Sebastian Bach eseguita dagli English Baroque Soloists diretti da Sir John Eliot Gardiner (cd Archiv) e ‘Die Vorstellung des Chaos' da ‘Die Schöpfung' di Franz Joseph Haydn eseguita dai Wiener Symphoniker diretti da Nicholaus Harnoncourt (cd Teldec).
    1/9/2022
  • Rossini e il senso della musica sacra
    La ‘Pètite messe solennelle' è una delle ultime composizioni di Gioachino Rossini, realizzata quando già da molti anni il musicista di Pesaro aveva abbandonato l'opera e si era ritirato a vita privata. Lui stesso l'aveva definita come l'ultimo dei suoi ‘péchés de vieillesse". L'intento di Rossini, nel comporre quello che inizialmente doveva solo essere un omaggio all'amico Louis Niedermeyer, compositore svizzero scomparso nel 1861, era anche quello di riportare la musica sacra alla sobrietà del passato, dato che negli ultimi tempi le composizioni liturgiche avevano ormai perso l'aspetto sacrale - spiega Giulio Prandi, musicista e direttore d'orchestra, che ha dopo pubblicato per Arcana la Pètite messe solennelle di Rossini. Sono passati oltre centocinquant'anni da allora e il dibattito sul senso della musica sacra è più che mai attuale. Per la chiesa cattolica la musica è sempre stata ancella della liturgia, mentre per i protestanti la musica è parte integrante della liturgia stessa. Ed è per questo - commenta Prandi - che il gusto musicale, evolvendosi nel corso dei secoli, poté comunque rimanere vicino alla liturgia vera. Ma oggi che non sappiamo nemmeno quale sia il senso della fede nella vita, la musica sacra è considerata solo come una bella esperienza - conclude Prandi. I brani che ascoltiamo in questa puntata sono ‘Kyrie Eleison' e ‘Et vitam venturi seculi'.
    1/2/2022
  • La magia del canto polifonico di Winchester
    Saint Swithun, che in Italia è conosciuto come san Svitino, è stato vescovo di Winchester nel nono secolo ed è una figura che nel corso del tempo è diventata oggetto di culto e venerazione."Swithun!" è anche il titolo dell'album pubblicato da Arcana che Katarina Livljanić ha realizzato assieme all'ensemble Dialogos, e che raccoglie canti polifonici appartenenti al tropario di Winchester. Si tratta di canti a due voci (vox principalis e vox organalis) in parte dedicati alla vita del Santo, tratta dai testi di Wulfstan e di Aelfric.Con questa puntata iniziamo una serie di incontri incentrati sul senso della musica sacra in un mondo secolarizzato come quello attuale. ‘Queste musiche appartenevano ad un contesto dove quelli che cantavano e quelli che ascoltavano facevano parte della stessa comunità spirituale, che oggi invece non esiste più' - commenta Katarina.I brani che ascoltiamo sono ‘Qui post evigilans', ‘Regem regum dominus', ‘Quid plura?'.
    12/26/2021

Über Radio 24 - Musica maestro

Sender-Website

Hören Sie Radio 24 - Musica maestro, Hitradio Ö3 und viele andere Radiosender aus aller Welt mit der radio.at-App

Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Jetzt kostenlos herunterladen und einfach Radio & Podcasts hören.

Google Play StoreApp Store

Radio 24 - Musica maestro: Zugehörige Sender

Information

Wegen Einschränkungen Ihres Browsers ist dieser Sender auf unserer Website leider nicht direkt abspielbar.

Sie können den Sender alternativ hier im radio.at Popup-Player abspielen.

Radio