Partner im RedaktionsNetzwerk Deutschland
Höre {param} in der App.
Höre Radio 24 - Europa 24 in der App.
(7.565)(6.472)
Sender speichern
Wecker
Sleeptimer
Sender speichern
Wecker
Sleeptimer
StartseitePodcastsPolitik
Radio 24 - Europa 24

Radio 24 - Europa 24

Podcast Radio 24 - Europa 24
Podcast Radio 24 - Europa 24

Radio 24 - Europa 24

hinzufügen

Verfügbare Folgen

0 von 30
  • Occidente-Europa, la prova del futuro è adesso
    "In qualunque storia si può scoprire, per quanto spesso molto ben nascosto, un grano di profezia, sospeso tra passato e avvenire. Un racconto inconsueto per un libro di storia, perché si riferisce in gran parte al nostro futuro". In questa puntata parliamo di Occidente con lo storico Aldo Schiavone, autore de "L'Occidente e la nascita di una civiltà planetaria" (Il Mulino). Schiavone legge la mondializzazione dell'Occidente come l'avvio di un percorso problematico, esposto alla catastrofe, ma anche ricco di straordinarie potenzialità: la vicenda di un umano ormai quasi del tutto affrancato dalla dipendenza dalla natura, e sul punto di diventare completamente padrone del proprio destino. L'idea che lo attraversa è che solo così, cercando di guardare quel che ci aspetta per decifrarne il senso, si riesce a capire il significato del presente. La nostra epoca è dominata da un evento senza precedenti: la nascita della prima civiltà planetaria della storia. Una figura globale, che porta dentro di sé i caratteri dell'Occidente: la tecnica e il capitale innanzitutto, e insieme, ma in modo per ora molto più contrastato, la democrazia e il diritto.
    6/25/2022
  • Ucraina, i big dell'Ue a Kiev ed il raccolto di guerra
    Missione europea a Kiev, Mario Draghi, Emannuel macron e Olaf Scholtz, l'Europa con i suoi tre pesi massimi a Kiev per ribadire la vicinanza al paese che da oltre tre mesi combatte l'invasione russa. Come ha detto in settimana il commissario Ue all'Agricoltura Janusz Wojciechowski intervenendo al Consiglio Ue "La priorità immediata è portare via il grano dall'Ucraina". Ospite di Europa Europa Oksana Prosolenko, direttore esecutivo per l'est Europa della DonauSoja Organisation. Mentre si è appena conclusa una prima campagna di semine, Prosolenko spiega quelli che sono i progressi compiti sul fronte della distribuzione dei cereali ucraini, le nuove rotte, lo sforzo compiuto per aggirare almeno in parte il blocco dei porti di Kiev, a cominciare da Mariupol fino a Odessa, che strangola l'economia del paese. Ci aggiorna sul ruolo dell'Unione europea che ha attivato una Business Matching Platform per mettere in contatto i produttori, con la logistica ed i mercati di esportazione.
    6/18/2022
  • Neutralità climatica, in Plenaria trionfa la discordia
    Auto verdi e scambio di quote di emissione. Il Parlamento si divide sulla definizione dei tempi in cui porre fine alla produzione di auto con motori endotermici. Il rapporto sullo scambio di emissioni viene invece congelato. La legislazione dell'UE sul clima era all'ordine del giorno della plenaria di questa settimana, con i deputati che hanno discusso e votato otto proposte per combattere il cambiamento climatico. Ma la sessione di mercoledì è stata piombata nel caos dal rifiuto della bozza di relazione del membro del PPE Peter Liese che proponeva una revisione e un'espansione del sistema di scambio di emissioni, un elemento chiave del cosiddetto pacchetto climatico Fit for 55. Nella seconda parte di EE lasciamo il continente per l'Iraq: Beda Romano è stato testimone di come dopo cinque anni gli effetti della guerra segnino ancora la città di Mosul. Un doloroso promemoria per gli effetti di lungo termine di quanto sta accadendo ormai da più di tre mesi in Europa orientale.
    6/11/2022
  • Sanzioni alla Russia, atto sesto. Il passo lento della Democrazia
    Il tira e molla di Budapest va di pari passo con la procedura lenta del meccanismo decisionale europeo. Con molto lavoro di mediazione intorno, troppo lavoro per tanti, alla fine Il sesto pacchetto delle sanzioni anti-russe è stato infine adottato in una nuova riunione degli ambasciatori dei 27 Paesi membri. Sulle sanzioni contro il patriarca russo "l'Ungheria rispetterà la decisione dell'Ue", aveva detto giovedì sera il premier Viktor Orban, il cui ambasciatore ieri sera aveva bloccato l'adozione del pacchetto. E così, a un mese dall'annuncio da parte della presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, l'Europa ha dunque messo al bando il petrolio russo. Il passo di Bruxelles è epocale e accelera il suo irreversibile processo di indipendenza energetica dalla Russia. Ma il via libera al sesto pacchetto di sanzioni è stata anche una grande corsa ad ostacoli, con l'Ungheria che per giorni ha tenuto sotto scacco gli altri 26 Paesi membri. L'ultimo veto, Viktor Orban, lo ha messo sull'inserimento del patriarca russo Kirill nella black list europea. E alla fine l'Ue ha ceduto. Il rischio era che saltasse tutto il pacchetto sanzionatorio.
    6/4/2022
  • Senza Energia. L'Europa si spacca su Orban
    Bruxelles si prepara a un vertice europeo rischiosissimo per l'unità dell'Ue. Perché, al di là dei dossier specifici, dall'energia al debito comune per la ricostruzione, c'è un principio superiore che, sottotraccia, sta dividendo i leader del Vecchio Continente: dove e come dovrà finire la guerra tra Ucraina e Russia. A dimostrazione di ciò, c'è l'assenza delle parole 'pace', 'tregua' o 'cessate il fuoco' nella bozza di conclusioni del summit di lunedì. La verità, spiega una fonte europea, è che nell'Ue c'è chi vuole la vittoria dell'Ucraina ad ogni costo e chi no. Nel capitolo energia potrebbe rientrare anche quello del sesto pacchetto di sanzioni e di quell'embargo al petrolio sul quale, da quasi un mese, Viktor Orban tiene sotto scacco l'intera Ue. Ne parliamo con Stefano Bottoni, autore di "Orban. Un despota in Europa", che ci aiuta a comprendere gli obiettivi di quello che ormai è il più longevo dei leader europei. Alla luce degli eventi ucraini facciamo tappa a Lublino (Polonia), dove Irma Gijnaj ci racconta l'avvio di un nuovo programma di sostegno ai profughi.
    5/28/2022

Über Radio 24 - Europa 24

Sender-Website

Hören Sie Radio 24 - Europa 24, Hitradio Ö3 und viele andere Radiosender aus aller Welt mit der radio.at-App

Radio 24 - Europa 24

Radio 24 - Europa 24

Jetzt kostenlos herunterladen und einfach Radio & Podcasts hören.

Google Play StoreApp Store

Radio 24 - Europa 24: Zugehörige Sender